ALBERTO SIPIONE

Framment/azioni


...La vita quotidiana è l'oggetto di una continua rimozione, perché è il luogo di tutte le vere possibilità che sono fallite e di tutti i veri desideri che sono stati repressi dall'organizzazione capitalistica del lavoro. La società neo-capitalistica e burocratica tende ad annullare la vita quotidiana , riducendola nell'ambito specialistico del tempo libero, proprio perché questa, ponendo tutte le questioni in modo unitario, é in grado di emettere una condanna totale su quella; percio'lo sforzo piu' profondo del reformismo é appunto diretto alla sua colonizzazione mediante lo spettacolo, le compensazioni, e l'introduzione di techniche che condizionano in modo subdolo il comportamento e ne riducono al minimo la novità.....

MARIO PERNIOLA
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.albertosipione.it/framment_azioni-a10773

Share link on
Chiudi / Close
loading